I classici dell’estate

(c) Kate Beaton

Il post sul concerto di Iggy Pop è quasi pronto, devo solo trovargli una Chiosa Brillante e magari tagliare un po’ qua e là, ché ovviamente mi è uscita la supercazzola (Iggy mi ispira insospettati lirismi). Nel frattempo, questo post esilarante di Diegozilla mi ricorda che su questo blog non ho ancora proposto il vero classico dell’estate, ovvero una selezione delle chiavi di ricerca più singolari con cui la gente è arrivata su questa pagina. Tra l’altro, siccome sono una cYaltrona e non ho mai inserito un servizio esterno, queste sono ricavate dalle statistiche di WordPress e probabilmente qualche chicca è andata perduta. Quando ci penso, una lacrima solitaria riga il mio volto. O forse è perché sto pensando che, quando avrò finito qui, dovrò andare a cambiare la sabbia del gatto.

culo Josh Holloway
è un ottimo motivo per arrivare su questo blog, non lo nego.

bukkake, bukkake al concerto ma soprattutto bukkake padova lugli 2010
L’ultima è interessante. Significa che, se ho intenzione di recarmi al capoluogo, dovrò farlo indossando un casco integrale? E soprattutto, che mese è “lugli”?

Buffon Till Lindemann
ah, non sono stata l’unica a pensarlo, allora!

doppio mento
e…?

il guardiano che era Jacob lost
un topolino mio padre comprò.

upskirt pubblico
io raffinerei la ricerca con “upskirt creative commons”

lost fidarsi
è Ben, ma non fidarsi è meglio.

come entrare all ‘aftershow dei rammstein
se l’avessi saputo, in questo momento sarei ancora in coma etilico e probabilmente alle prese con qualche malattia venerea.

perchè nei live till maltratta flake
perché è una forma di affetto. SPOILER: nel prossimo tour gli tirerà le trecce e gli sparerà addosso palline di carta con una cerbottana.  Intanto, ecco Till con con solo le cerBOTTANE (ahahah, le matte risate!)

sito bernarda fica
mi piace il fascino minimalista di questa chiave di ricerca, e soprattutto mi piace usare il termine “bernarda” per indicare la gnocca.

hanno davvero una vita complicata e piena
eh sì.

fumo e vetri gaiman
Sarebbe “fumo e specchi”, se quello che cercavi era Smoke and mirrors. Potrei sbagliarmi ma non è mai stato tradotto in italiano, o perlomeno non lo era fino a pochi anni fa.

solitudine
lo so che tu mi penserai.

telefilm sulle guardie
la risposta è “Squadra speciale Cobra 11”, ovvio.

popputa
eccola

megan fox rapporto anale
solo se glielo chiedi molto gentilmente e ti chiami DaviddiBeverlyHills.

2 thoughts on “I classici dell’estate

  1. Pingback: Un'italiana a Berlino

  2. Pingback: I am watching you « Un'italiana a Berlino

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...