Notizie

 

  • Dopo il guest spot sul blog di Grazia di qualche tempo fa, torno a sconfinare stavolta offrendo la mia preziosissima, imparziale, pezzente opinione sulle grane di Michael Fassbender su Rimozione da Tiffany. Cosa fate ancora qui?
  • Lo switch off nella mia regione è finalmente avvenuto. Pensionati in crisi d’astinenza perché non riescono più a vedere Telecittà.
  • A meno che non viviate su Alderaan,  saprete bene che, nel giro di un giorno solo sono morti Leslie Nielsen, Irvin Kershner (regista de L’impero colpisce ancora), e Mario Monicelli. Del primo ricordo quella volta che i miei genitori, quand’ero piccola, mi portarono a vedere Una pallottola spuntata perché L’Aereo più pazzo del mondo mi era piaciuto un sacco. Del secondo ricordo, beh, L’impero colpisce ancora, forse (anzi sicuramente) il migliore tra i film di Guerre Stellari. Del terzo… difficile scegliere: leggendo le reazioni in giro per la rete vedo che ognuno ha un Monicelli del cuore, perché l’ultimo vecchiaccio del cinema italiano non è stato certo avaro con il suo pubblico. Comunque, per me è Brancaleone. Vien voglia di credere che il Medioevo fosse davvero così: colorato, pezzente, e popolato da sfigati come noi.

Annunci